italiano|english
User: Pass: Accedi         MyArsValue       Registrati       Acquista i servizi
Ars Value
Vesna Pavan - Biografia
home page
opere
eventi
contatti
informazioni

Vesna Pavan Nasce a Sequals (PN) (il paese di Primo Carnera) il 12 09 1976.
Figlia d' Arte. Dipinge e disegna da sempre.
La sua prima Mostra personale composta da 25 opere di grande formato, risale al 1992 presso l'hotel Al Borgo, Paludea (PN).

Note biografiche
Pittrice e art designer di origine friulana, nel corso degli anni Vesna Pavan è diventata milanese d’adozione: infatti pur essendo nata a Spilimbergo, in provincia di Pordenone, oggi vive e lavora a Milano, metropoli in cui il suo fermento artistico cresce a dismisura e instancabilmente.
Spilimbergo è per eccellenza la città del Mosaico, dove Vesna ha intrapreso gli studi artistici, avviando un periodo di intensa sperimentazione delle tecniche e dei materiali, riscoprendo differenti modalità di esecuzione artistica.
E’ una giovane donna che non si è mai risparmiata, ma si è sempre messa costantemente alla prova sia nella vita che nel lavoro, dimostrando grande fiducia in se stessa e nelle sue potenzialità.
Forte della convinzione che esista la possibilità della reincarnazione, e quasi dimentica di essa, sin dall’inizio ha avuto l’impulso di “vivere più vite in una sola” in quanto “tutte le vite che vorrebbe sono spendibili in questa vita”.
Vesna Pavan ha sempre avuto un grande ascendente nella vita delle persone che ha incontrato, a partire dal suo stesso nucleo familiare, grazie ad un carisma e ad una forza d’animo che hanno influito positivamente anche sul versante artistico.
La sua spiccata personalità l’ha resa protagonista della vita con un atteggiamento ben lungi dalla passività e dall’indolenza, tanto è vero che è stata modella, poetessa, attrice, appassionata aiuto fotografa, cofondatrice di una rivista glamour e terapeuta in Breathwork Counseling. Spesso l’attività artistica di Vesna presenta inaspettate coincidenze con le sue personali esperienze di vita: basta pensare al ruolo di animatrice che viaggia parallelamente con la realizzazione di scenografie e con lo studio sul corpo e il movimento presente nella sua arte. Così anche l’attività di modella si allinea al percorso pittorico di sviluppo di nuovi temi riguardanti il corpo femminile e l’evoluzione verso la stesura dell’acrilico.
Inoltre, la recitazione le ha consentito di studiare nel dettaglio la mimica del corpo e dell’espressione, oltre all’analisi del movimento interiore, vòlto a dar vita a svariati personaggi.
In sintonia con la sua vena poetica, le opere di Vesna ci raccontano un’insolita introspezione e una rielaborazione del vissuto personale in contrapposizione con l’ambiente. D’altro canto l'avvicinamento alla fotografia si armonizza perfettamente con gli intenti luministici dei suoi lavori.
In sintesi, possiamo affermare che nelle opere di Vesna Pavan, dietro la frivola e sensuale facciata delle icone femminili, si celano inattesi struggimenti esistenziali, dove la pittura diventa uno strumento curativo inteso come unico sfogo di vita.

Percorso formativo
Il complesso percorso formativo di Vesna Pavan può essere compendiato come segue. Ha frequentato la Scuola d’Arte Mosaico a Spilimbergo e, dopo aver svolto studi artistici all’accademia d’arte e mosaico, ha approfondito gli studi nell'ambito della gestalt con una riflessione sul lavoro interiore. Vesna ha, infatti, intrapreso già all’età di diciotto anni un personalissimo percorso alla scoperta dell’essere umano.
Vesna è, quindi, cresciuta attraverso gli studi artistici, teatrali, psicologici, pedagogici e di medicina alternativa, tra cui la psicosomatica, il Rebirthing, Breathwork Counseling e la Cromoterapia.
Per diversi anni è stata l'assistente di studio per il fotografo Emanuel Van Holsten così da sviluppare l'amore e la conoscenza per l'arte fotografica ed imparare le tecniche di post- produzione.
Tutti questi interessi, nel tempo, le hanno permesso di vedere, scoprire e comprendere le varie sfaccettature dell’essere umano ed il senso profondo dell’espressività femminile.
In seguito si è specializzata in problematiche della relazione.
Come già anticipato, ogni suo studio è sempre accompagnato dall’esperienza in prima persona.
Prima, durante e contemporaneamente al suo agire ha dipinto. La sua arte è frutto parallelo delle sue esperienze, così afferma: “Io sono la mia arte e la mia arte mi rappresenta".

Principali esposizioni
- Galleria Eustachi, Milano, gennaio 2008 (Signs Feel)
- Galleria Alba, Ferrara, febbraio 2008 (Fusion)
- Art Gallery Unicità, Monza, aprile 2008 "Lines of a Woman" (Presentazione signs feel, Signs Feel Color, Mosaic)
- Museo Spinola, Genova, aprile 2008 (Segni e Cromatismi profondi dell’uomo - Fusion)
- Centrale Risto Theatre, Roma, maggio / luglio 2008 "Le Moine del Sogno" (Signs Feel e Fusion su forex)
- Palazzo Serbelloni- Circolo della stampa, Milano, maggio 2008 (Signs Feel)
- BAG Bel Art Gallery, Milano,luglio / settembre 2008 "The dream of the Line" ( Signs Feel e Fusion su forex)
- Palazzo Serbelloni - Circolo della stampa, Milano, settembre/ottobre 2008( Art Light, Sign Feel)
- Galleria d’Arte Tèa, Taormina, settembre 2008 (Confidenze in Rosso e Nero) - (Presentazione Orient)
- Galleria Stragapede e Perini, Milano, dicembre/gennaio 2009 "Toys" (presentazione ceramiche, tappeti, quadri, Light Box)
- Taormina Gallery, Taormina,marzo 2009 (tre artisti a confronto coll. Orient)
- Bel Art Gallery, aprile 2009 "L'Arte ed il Design di Vesna Pavan"
- Galleria Chodovskà tvrz, Praga,agosto 2009 -Contemporanea d’arte Italiana - (Fusion)
- Galleria Le Patio Mandelieu La Napoule, Cannes, ottobre 2009
- Palazzo Borghese - residenza ALDOBRANDINI '400 Firenze, 24aprile/24settembre 2010
"Tra gl' Incanti dell' Eden" (Fusion)
- Galleria Le Patio, Mondelièur la Napoùle, Ottobre 2010 (Fusion)
- Galleria Verdant Cannes (Collection d'Art, rosa di 5 su 150 candidati ) Novembre 2011 (Fusion))
- Museo della Triennale, libreria Skirà, Milano, Marzo 2011 (Signs Feel /Fusion Mostra - Conferenza "Le donne di Vesna Pavan") Marzo
- Libreria Rizzoli, galleria Vittorio Emanuele II, Milano, Maggio 2011(Mostra/Dibattito "La bellezza al femminile tra corpo e anima")
- Biennale Internazionale Arts Atlantic, Espace Encan, La Rochelle (Francia) Novembre 2011 (protagonista della Biennale ho rappresentato l' arte contemporanea Italiana in Francia opera: Omaggio al tricolore)
- VII mostra mercato Antiquari Antiquariato nella Roma Rinascimentale, Ottobre,2012 Roma (Fusion)
- Galleria Spazio Museale Sabrina Falzone, Presentazione Fusion/ Vogue "VOGUE", Dicembre, 2012 (Fusion/ Fusion Vogue) Milano
- I°Biennale Internazionale d'Arte Palermo, Gennaio2013, Palermo
- Fiera Internazionale d' Arte contemporanea, (ART Kunstmesse GmbH), Febbraio, Innsbruk ( Austria)
- Galleria Spazio Museale Sabrina F.11° edizione Vernice Art Fire, Marzo, Forlì ( esna Pavan e la Provocazione pro-rinascita dell' economia Italiana - Fusion)
- Galleria Amart Gallery, Presentazione volume "I Segnalati di Salvatore Russo", Maggio 2013, Bruxelles
- Galleria Eclettica, Vesna Pavan- Agosto/Dicembre,2013 (signs feel, fusion,Fusion Vogue) Spoleto
- Vesna Pavan, Spoleto Art Festival, Settembre 2013 Spoleto (Fusion)



© ArsValue 2000-2016 - Tutti i diritti sono riservati. ArsValue.com è un marchio di ArsValue S.r.l. - P.I. 01252700057
Cultura: it-it
Numero righe banner: 1
SezionaAttiva Alta: Banner3
SezionaAttiva Bassa: NonDefinita
TipoLayoutDueRighe: Free